Il pino silvestre

Elena è una donna coraggiosa che non sa di esserlo: ha attraversato le fasi della malattia e la successiva guarigione (“temporanea guarigione”, correggerebbe bloccandomi con un gesto della mano) [...]

Divagazioni accaldate

Lento, scrivi lento. Parla pulito e scrivi lento. Sulla scrivania stralci di idee e fogli accatastati alla rinfusa, un’anatra di legno con il becco spezzato (giace ai suoi piedi, nell’attesa [...]

Saluto al Sole

C’è il temporale e a me piace. Mi sono alzata all’alba e ho camminato, ho annusato l’aria nuda di gente e sfiorato foglie e steli con le piccole gocce che stentavano a sciogliersi: la notte [...]